Benvenuto nel
BMW Auto Club Italia

News dal mondo BMW

  • BMW: la nuova S 1000 RR ancora più leggera e potente

    8.11.18

    BMW si presenta a Eicma con numerose novità. A partire dalla nuova superbike S 1000 RR completamente riprogettata a partire dall'estetica fino al motore, che ora eroga 207 CV e "perde peso" (197 kg contro i 208 della versione precedente). Novità anche per quanto riguarda le Enduro top di gamma: in arrivo la F 850 GS Adventure e la R 1250 GS Adventure dotate del nuovo motore boxer a fasatura variabile da 1.254 cc, che debutta anche su R 1250 R e R 1250 RS. Per quanto riguarda gli scooter, BMW presenta il C 400 GT, la versione granturismo del C 400 X pensata per rendere ancora più confortevoli gli spostamenti urbani come le gite fuoriporta del weekend.

  • BMW produrrà più SUV in Cina per evitare ingenti perdite

    8.11.18

    BMW sta valutando la possibilità di costruire più SUV in Cina dal momento che la "guerra" commerciale in atto tra Stati Uniti e Cina potrebbe intaccare i guadagni del Gruppo tedesco per almeno 300 milioni di euro. Secondo quanto dichiarato dal Capo dell'ufficio finanziario del Gruppo BMW, Nicolas Peter, l'azienda prenderà una decisione definitiva nelle prossime settimane su quale modello localizzare prossimamente in Cina, aggiungendo che le vendite della X3 sono aumentate da quando BMW ha deciso di costruirlo in Asia, riducendo la dipendenza delle esportazioni dagli Stati Uniti. Quest'anno BMW ha smesso di esportare la X3 dagli Stati Uniti alla Cina spostando la produzione negli stabilimenti di Rosslyn in Sudafrica, e di Shenyang in Cina. FOCUS ON Non è chiaro se la costruzione di più SUV in Cina possa incidere sui posti di lavoro e sugli investimenti di BMW nella fabbrica di Spartanburg in California, il più grande impianto di assemblaggio della società nel mondo, che lo scorso anno ha costruito oltre 370.000 veicoli, oltre 270.000 dei quali esportati in Cina e in altri mercati globali. La produzione dovrebbe essere più o meno la stessa quest'anno, con un aumento della domanda negli Stati Uniti che contribuisce a compensare un calo delle esportazioni. L'impianto sarà l'unico dal quale uscirà la nuova ammiraglia dei SUV, la X7 che entrerà in produzione a dicembre.

  • BMW presenta la sportiva per vivere il lusso a cielo aperto

    5.11.18

    Dopo il debutto ufficiale a Venezia della THE 8 in versione coupé, BMW ha svelato ora la nuova Serie 8 Cabriolet, che andrà a sostituire di fatto la Serie 6 e sarà disponibile a partire da marzo 2019. Come la "sorella" a tetto fisso, anche la Cabrio è stata realizzata mantenendo un elevato livello di lusso che contraddistingue le finiture e più in generale tutta la struttura degli interni, che promettono un comfort assoluto anche nella guida a cielo aperto. Le dotazioni tecnologiche degli interni prevedono l'head-up display a colori, il BMW Intelligent Personal Assistant e un cockpit interamente digitale che integra il BMW Operating System 7.0, composto da due display: uno da 10,25" dedicato all'infotainment e un più generoso 12,3" per la strumentazione digitale. La capote in tela è dotata di un meccanismo totalmente automatizzato che consente di ripiegarla in 15 secondi, anche in movimento fino ad una velocità di 50 km/h. La presenza del tetto ripiegabile porta il volume del bagagliaio ad una capacità inferiore rispetto alla versione coupé: 350 litri contro 420. Di serie la Serie 8 Cabriolet prevede il deflettore per abbattere al minimo i fruscii aerodinamici, mentre in opzione i clienti BMW potranno dotare la loro auto di un sistema di ventilazione che prevede delle bocchette inserite nei poggiatesta anteriori per riscaldare il collo nelle giornate meno calde. Gli aiuti alla guida annoverano frenata automatica d'emergenza con riconoscimento dei pedoni, collision warning, lane departure warning, lane change warning, speed limit info, rear cross traffic alert, active cruise control con funzione di stop-go e night vision. Al lancio saranno due le versioni disponibili: M850i xDrive, equipaggiata con il V8 da 4,4 litri biturbo da 530 CV e la 840d xDrive equipaggiata con il 3.0 diesel da 320 CV. Grazie alla trazione integrale e al cambio automatico a otto rapporti Steptronic Sport, il V8 a benzina scatta da 0 a 100 km/h in soli 3,9 secondi e raggiunge una velocità massima autolimitata di 250 km/h. Prestazioni meno al fulmicotone invece per il sei cilindri a gasolio ma soprattutto consumi più contenuti, che si attestano su circa 15 km/l nel ciclo extraurbano. Entrambe le versioni adottano di serie l'assetto Adaptive M e l'Active Steering posteriore, mentre sulla sola M850i sono presenti il differenziale posteriore M Sport, l'impianto frenante M e i cerchi in lega da 20". BMW non ha ancora specificato i prezzi, che saranno comunque superiori ai 100mila euro.

  • BMW Autostar si espande in Veneto

    29.10.18

    Per celebrare l'insediamento della concessionaria BMW, MINI e BMW Motorrad nella provincia di Treviso, Autostar ha scelto di impegnarsi in prima persona promuovendo iniziative locali a favore del territorio, sia intervenendo a favore del patrimonio storico e culturale, sia con l'assegnazione di una BMW i3 elettrica alla giunta comunale di Treviso come supporto al progetto di mobilità ecologica. L'avviamento della nuova sede di Villorba contribuirà in modo positivo anche all'occupazione: sono 50 in totale le risorse che saranno impiegate a regime nella nuova concessionaria veneta. Il Gruppo friulano, tra i primi 10 dealer italiani, ha scelto Treviso anche per il lancio della decima edizione di Sales Academy, la prima scuola di alta formazione per consulenti di vendita nel settore automobilistico, ideata e promossa proprio da Autostar al suo esordio assoluto su questo territorio.