Benvenuto nel
BMW Auto Club Italia

News dal mondo BMW

  • Gruppo Gino inaugura tre nuove sedi di BMW e MINI

    17.7.18

    Il Gruppo Gino, attivo da oltre 50 anni come concessionario ufficiale di vari marchi (tra cui BMW e MINI) con sede a Cuneo, sbarca in Toscana e si rafforza in Liguria. La società guidata da Alessandro Gino ha infatti acquisito tre sedi ex Policar a marchi BMW e MINI presso Pisa, Sarzana (SP) e Lido di Camaiore (LU). L'inaugurazione ufficiale si è tenuta il 12 luglio e il pubblico ha potuto ammirare in particolare la nuova BMW i8 Roadster e in anteprima nazionale la nuova X4, giunta alla seconda generazione per scrivere un nuovo capitolo di successo nella storia del primo Sports Activity Coupé nella fascia premium di classe media. Il Gruppo Gino gestisce così adesso tredici sedi tra Piemonte, Liguria e Toscana.

  • Gruppi Ford, BMW e PSA e 5G Automotive per tecnologia C-V2X

    16.7.18

    Nei giorni scorsi si è tenuto a Parigi il primo evento europeo dedicato all'applicazione della tecnologia di comunicazione diretta Cellular - Vehicle to Everything (C-V2X) che abilita la connessione tra veicoli di diversi produttori automobilistici. Il progetto nasce dalla collaborazione tra i Gruppi Ford, BMW e PSA e di 5G Automotive Association, in collaborazione con Qualcomm Technologies e Savari. Oltre che per una migliore sicurezza, la tecnologia C-V2X è stata pensata per supportare lo sviluppo della guida autonoma e per migliorare l'efficienza del traffico. La C-V2X è stata dunque sperimentata con successo dal vivo in attesa della commercializzazione prevista a partire dal 2020.

  • Nuova BMW Serie 3 intercettata in test cinesi

    16.7.18

    Dopo varie prove sul territorio europeo, la nuova generazione della BMW Serie 3 è stata intercettata in test cinesi con esemplari camuffati. Il debutto della vettura è vicino con presentazione in anteprima mondiale al Salone di Parigi del prossimo autunno e lancio entro fine anno. La settima generazione della bestseller bavarese (conosciuta con il nome in codice G20) riprenderà alcuni dettagli stilistici dalla Serie 5 e dalla nuova Serie 8 e sarà più leggera di circa 50 kg rispetto alla serie precedente. Non mancheranno varianti elettrificate.

  • BMW prima Casa estera con oltre il 50% in jv cinese?

    13.7.18

    BMW si avvia ad essere la prima Casa auto estera a detenere una quota superiore al 50% in una joint venture cinese ora che le autorità di Pechino hanno dato luce verde a tale tipo di operazione finanziaria (da completare entro il 2022). Nel dettaglio, il Gruppo bavarese avrebbe già avviato da tempo trattative con la consolidata partner locale Brilliance Auto con la quale il legame dura ormai da 15 anni e con contratto già rinnovato fino al 2028. In sostanza, secondo Manager Magazine, la partecipazione BMW in Brilliance salirà al 75%, ma le due società non hanno confermato ufficialmente l'indiscrezione. La via aperta da BMW potrebbe presto essere seguita da altri colossi attivi nel principale mercato al mondo come i Gruppi General Motors e Volkswagen.