Benvenuto nel
BMW Auto Club Italia

Auto storiche

BMW Auto Club Italia è l'unico Club di Marca BMW federato A.S.I. Automotoclub Storico Italiano

* (L'A.S.I., Automotoclub Storico Italiano, costituito nel 1966 e riconosciuto Ente morale di diritto privato per decreto del Presidente della Repubblica n.977 del 24 ottobre 1980, è una Federazione composta da 263 club federati e 38 club aderenti, che riunisce oltre 200 mila appassionati di veicoli storici e rappresenta istituzionalmente il motorismo storico italiano presso tutti gli organismi nazionali ed internazionali competenti).

* BMW Auto Club Italia dal 1991 è impegnato nella tutela e nella valorizzazione del patrimonio automobilistico BMW presente in Italia, ed è il punto di riferimento per possessori ed appassionati di automobili BMW di qualsiasi modello ed età.

Certificati richiedibili ad A.S.I attraverso il BMW Auto Club Italia
(unico Club di marca BMW federato)

CERTIFICATO DI RILEVANZA STORICA (CRS)

Questo documento sostituisce il "certificato delle caratteristiche tecniche". E' necessarioper la circolazione dei veicoli di interesse storico e collezionistico dal 19/03/2010. Viene richiesto, ai sensi del D.M. 17/12/2009, che disciplina i requisiti per la circolazione dei veicoli di interesse storico e collezionistico.

In particolare il Decreto regolamenta modalità e procedure per:

l'iscrizione di un veicolo in uno dei Registri, al fine di acquisire la qualifica di veicolo di interesse storico e collezionistico;
la riammissione alla circolazione dei veicoli di interesse storico e collezionistico precedentemente cessati dalla circolazione o di origine sconosciuta;
la revisione periodica alla quale sono soggetti detti veicoli.
Le disposizioni del Decreto NON si applicano a veicoli che siano repliche ex-novo, ancorché fedeli, di veicoli di interesse storico e collezionistico.

Il Certificato consente di ottenere - se ritenuto idoneo dalle Compagnie di Assicurazione - il particolare trattamento assicurativo in materia. Determina inoltre l'esenzione o la riduzione delle tasse automobilistiche, ed è utilizzabile per le pratiche di sdoganamento previo esame del veicolo.


CERTIFICATO D'IDENTITÀ (OMOLOGAZIONE)

Documento di riconoscimento, è rilasciato ai fini privatistici, e riguarda i veicoli costruiti da oltre venti anni (giorno/mese/anno). Contiene la fotografia, la datazione, gli estremi identificativi, la descrizione dello stato di conservazione o dell'avvenuto restauro, la classificazione nonché l'annotazione delle eventuali difformità dallo stato d'origine riscontrate, secondo le norme del Codice Tecnico Internazionale FIVA vigente e, se necessario, la sintesi della storia del veicolo.

Viene concesso in uso al tesserato insieme ad una targa metallica corrispondente al documento.

Immagini